Ultime notizie

Dove erano le scuole sorgeranno palazzi

21/04/2017 di Spoleto a 5 Stelle Nessun commento »

Siamo contenti di aver sollecitato una qualche risposta sui tanti interrogativi che rimangono aperti sulla “questione scuole”. Per averne, questa è la prassi, siamo dovuti finire sui giornali e sui social perché, né con le interrogazioni a risposta scritta, né in Consiglio Comunale, abbiamo ricevuto rispostebasta guardare questo video per capire quanto incompleta, vaga e fuorviante sia stata la replica del Sindaco sul tema scuole.

Ma andiamo per ordine, evidenziando tutte le contraddizioni.

POLO SCOLASTICO
Sul comunicato stampa il Sindaco ci scrive che “entro giugno è previsto comunque l’inizio dei lavori come specificato in un’apposita ordinanza“. Ma da quanto ci scrive in risposta all’interpellanza risulta che “è stato approvato il progetto definitivo dal punto di vista paesaggistico, ma NON RISULTA effettuata la redazione del progetto esecutivo, in quanto la Provincia non ha reperito i necessari finanziamenti“.
Sempre sul polo scolastico il Sindaco afferma che la zona dove era sita la Dante Alighieri è “caratterizzata da potenziali fenomeni franosi“, allora perché nella risposta scritta alla nostra interpellanza scrive “la destinazione delle aree e degli stabili delocalizzati sarà ad uso residenziale“? Costruirete su un’area franosa Signor Sindaco?

QUESTIONE DEMOLIZIONE ALTRI COMUNI
Fabrizio Cardarelli, nello stesso comunicato sopracitato, dichiara: “Le considerazioni che riguardano la demolizione delle scuole e che tirano in ballo realtà come Foligno e Giano – considerazioni inesatte e frutto di scarsa conoscenza della reale situazione – mi sembrano delle vere e proprie battute di spirito piuttosto che domande o proposte degne di seria considerazione.” Nessuna battuta di spirito Sindaco, ma una richiesta di chiarimento che lei deve a tutta la città. Soprattutto in considerazione delle affermazioni sopra.

CONFERMATE LE NON RISPOSTE
Il resto del suo comunicato conferma che ad oggi non conosciamo quale sia il futuro delle scuole a Spoleto, che lei non ha ricevuto risposte certe dagli enti competenti e che probabilmente le stime fatte, ad esempio sui moduli abitativi per ricollocare gli studenti della Toscano, saranno riviste.

CHI MANCA ALL’APPELLO
Nel suo comunicato i bambini del Nido Carillon, trasferiti nel Nido di Viale Martiri, non vengono nemmeno menzionati. Questo a riprova del fatto, se ce ne fosse ancora bisogno, di quanto poco contino per lei certi servizi per l’infanzia. Sono bambini di serie B? Ci dice che fine farà quel servizio Signor Sindaco? Cosa avete in serbo?

I BILANCI COMUNALI PARLANO CHIARO
Vede, avremmo potuto discutere di tutto questo in Consiglio Comunale o in una commissione, ma lei ha preferito farlo sui giornali. La invitiamo a partecipare ai nostri prossimi eventi sulla Progettazione Europea, magari insieme si potrebbe racimolare qualche soldo in più rispetto a quelle briciole che avete messo in bilancio da destinare alle nostre scuole.

PS. Ricordiamo al Sindaco Cardarelli che il nostro Gruppo Consiliare si chiama MoVimento 5 Stelle e non Spoleto 5 Stelle come ha scritto oggi nel suo comunicato stampa.

Le NON risposte del Sindaco sul futuro delle scuole

Le NON risposte del Sindaco sul futuro delle scuole

Carissimi spoletini, è giusto che siate messi al corrente delle NON risposte date dal Sindaco, durante lo scorso Consiglio Comunale di Giovedì 13 Aprile, alle mie domande sul futuro delle scuole di Spoleto. Dalle NON risposte ricevute si evince che non si sa ancora cosa accadrà a settembre e, allo stesso tempo, il primo cittadino non conosce, […]

Da Rinnovamento a PD. Tanto tuonò che piovve

Con la vittoria di Rinnovamento e il vocione di protesta di Fabrizio Cardarelli, gli ingenui Spoletini pensavano forse di essersi liberati dal PD almeno per cinque anni. Invece, niente: oltre il danno anche la beffa. Dopo decenni di mal governo piddino, non solo non hanno visto nemmeno l’ombra di una politica innovatrice e di rottura […]

Parchi gioco: prendiamoci cura dei giovani da quando sono bambini

Parchi gioco: prendiamoci cura dei giovani da quando sono bambini

I 5.000€ nel piano di investimenti sul verde attrezzato ci danno lo spunto per far emergere il triste stato in cui versano tutti i parchi gioco e i giardini pubblici di Spoleto dal centro storico alle periferie, e per prendere in esame alcune delle normative vigenti in fatto di materiali, sicurezza e pavimentazione. Confrontando i […]

Incontro M5S – Accesso ai Fondi Europei per progetti di sviluppo locale

Incontro M5S - Accesso ai Fondi Europei per progetti di sviluppo locale

Il MoVimento 5 Stelle di Spoleto vi invita all’incontro pubblico informativo “EUROPA IN MOVIMENTO – FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO 2014-2020 E SINERGIE CON FONDI DIRETTI: COME COSTRUIRE PROGETTI DI SVILUPPO INTEGRATI A LIVELLO LOCALE” che si terrà presso la sala convegni dell’Albornoz Palace Hotel, sabato 8 aprile, a partire dalle ore 15. Il seminario […]

La nostra battaglia per il Punto Nascite di Spoleto

La nostra battaglia per il Punto Nascite di Spoleto

Negli ultimi due anni il MoVimento 5 Stelle di Spoleto ha sostenuto un impegno costante nella difesa, nel supporto e il rilancio del Punto Nascite di Spoleto, e intrapreso una battaglia perché fosse garantito il Parto Indolore. Basta fare una ricerca su Google, o esplorare il nostro sito per vedere la mole di lavoro fatto […]

Scuole di Spoleto: risposta non pervenuta

La Giunta Cardarelli non si degna nemmeno di rispondere ai nostri quesiti sul Polo Scolastico e sulla collocazione dei plessi per l’anno scolastico 2017/18. Nessuna risposta è pervenuta alla nostra interpellanza, presentata il 3 gennaio scorso, che aveva il senso di orientare le famiglie sulle iscrizioni scolastiche o almeno di farsi un’idea sulla riorganizzazione delle […]

Ma credete che siamo tutti fessi?

Ma credete che siamo tutti fessi?

E fu così che il “parere dei saggi” passò dalle loro mani a quelle dei Sindaci Cardarelli e Mismetti e direttamente all’Assessore Regionale del PD Barberini, bada bene, nella sede del Comune di Foligno. Una foto di gruppo, con tanto di abbraccio tra i Sindaci, per celebrare la consegna del manoscritto e un comunicato (scritto e […]

ISCRIVITI DAY per la Partecipazione e la Democrazia Diretta

ISCRIVITI DAY per la Partecipazione e la Democrazia Diretta

Il MoVimento 5 Stelle di Spoleto e il Meetup Spoleto 5 Stelle tornano in piazza per un nuovo “Iscriviti Day”. Dopo le tante adesioni del primo evento legato alle iscrizioni sul portale nazionale del MoVimento 5 Stelle, abbiamo deciso di replicare Sabato 11 Marzo dalle 16:00 alle 19:00 e Domenica 12 Marzo dalle 10:00 alle 12:30 […]

Atti VUS – ATI3: il nostro esposto alla Procura della Repubblica

Atti VUS - ATI3: il nostro esposto alla Procura della Repubblica

Lo scorso 11 febbraio abbiamo presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Spoleto, per segnalare un accesso agli atti negato che avevamo già denunciato pubblicamente a settembre 2016. Elisa Bassetti, nostra portavoce in Consiglio Comunale, e lo stesso Andrea Liberati, Consigliere Regionale M5S, hanno presentato richieste formali di accesso agli atti a VUS e […]

Documento integrazione Ospedale sia partecipato alla città

Dopo il nostro comunicato stampa che sollecitava notizie e aggiornamenti sul lavoro dei “saggi” in merito al parere sull’integrazione degli ospedali di Spoleto e Foligno, abbiamo appreso, tramite le parole pubblicate sui giornali del Vicensindaco con delega alla sanità Maria Elena Bececco, due cose: 1) il documento è terminato 2) il documento non sarebbe stato […]

Quale progettualità per Spoleto?

Quale progettualità per Spoleto?

Dopo il sisma, precisamente nel mese di novembre, si sono succedete numerose conferenze capigruppo con l’obiettivo di mettere per iscritto delle proposte concrete che avevano un duplice scopo: il primo quello di alleggerire il cuneo fiscale di commercianti e albergatori, il secondo quello di mettere in campo una serie di proposte per il rilancio turistico […]

AAA cercasi parere dei “saggi” e idea politica sull’ospedale

AAA cercasi parere dei

Ma i tre “saggi” spoletini nominati nel lontano 5 luglio 2016, che fine hanno fatto? Sono settimane che chiediamo chiarimenti in merito al loro lavoro svolto riguardante la famosa – quanto “fumosa” – integrazione degli ospedali di Spoleto e Foligno. Dopo le sberle che la città ha ricevuto con la partenza del Dott. Patriti e […]

Né l’una né l’altra parte

Né l'una né l'altra parte

Non ci siamo uniti al comunicato dell’opposizione sulle modifiche allo statuto dell’ASE che ne celebra la piatta conformità alla riforma Madia. Come non possiamo accettare che una Giunta, formata in gran parte da personalità candidate in liste civiche che avrebbero dovuto avere mani e testa libere da compromessi, si rimangi tutti gli impegni assunti in […]

FRA TERREMOTO E PARTENZA DI PRIMARI, A SPOLETO IMPORTIAMO… SEGRETARI

FRA TERREMOTO E PARTENZA DI PRIMARI, A SPOLETO IMPORTIAMO... SEGRETARI

Spoleto è davvero una città strana e spesso riesce a farsi male da sola. Non è un momento facile e di questo ne siamo consapevoli, cosi come siamo testimoni di tante cose che non quadrano. Veniamo contattati da cittadini disorientati perché prima le loro case vengono definite inagibili salvo in un secondo momento tornare agibili; […]

Questo sito utilizza i cookie per il corretto funzionamento, continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi